PROFILO

STORIAStoria.html
TECNOLOGIETecnologie.html
ASSOCIATIAssociati.html
CONTATTIContatti.html

La nostra storia ci permette di affermare che, più dei mezzi che abbiamo a disposizione, conta il talento e l’esperienza.

Quando si parla di tecnologie superiori potremmo citare centinaia di casi che ci hanno visto protagonisti nella concezione o nella realizzazione di manufatti in plastica o materiali compositi che talvolta hanno cambiato radicalmente il modo di realizzare il prodotto finale, per esempio la base a cinque razze per le sedie da ufficio prodotta da Ranger Italiana per la prima volta nel mondo negli anni 80, oppure il fondo piatto per le vetture sportive prodotto per Ferrari negli anni 90, o anche il tegolo in materiale composito per tetti fotovoltaici realizzato nel 2009. Questa competenza è a disposizione dei nostri clienti per creare collaborazioni corrette e durature in un ambito di trasparenza e di sviluppo sostenibile.

Tecnologia superiore per le materie plastiche, i compositi e gli stampi

Co.Design

Ranger Italiana è stata una delle prime aziende a livello europeo a introdurre il concetto di Co-design. In particolare nel settore automotive dove questa esigenza era particolarmente sentita.

Attualmente tale attività viene svolta utilizzando il modello Kivo®.

Development and innovation

Ranger Italiana ha come vocazione principale quella di sviluppare idee innovative utilizzando le potenzialità delle materie plastiche.

Convertire le idee in soluzione reali utilizzando i più aggiornati mezzi di progettazione

Costruzione stampi

La Ranger Italiana nasce come stampista, nella sua storia quarantennale ha prodotto migliaia di stampi alcuni dei quali hanno fatto la storia: primo portellone posteriore in SMC, prima sedia monoblocco in plastica, il più grande stampo per un particolare in resina acetalica.

Composite Solutions

Attualemente Ranger Italiana opera nel settore della produzione di prodotti in SMC attraverso la società R-Compositi.

Il prossimo passo è quello di sviluppare nuove formulazioni di SMC basate su resin “bio”, per raggiungere questo risultato è stata creata la divisione “Bioauto”.

Engineering Process

Ranger Italiana si propone per aiutare i propri clienti in qualsiasi parte del mondo a realizzare fabbriche per la produzione di particolari in materiali compositi sia esso SMC, BMC o RTM.

ITA

ENG